CANDID

Le foto candid, cioè non in posa, impreviste, naturali, mi prendono benissimo.

Contesto: fine cerimonia dei ragazzi delle cresime. I genitori si affollano davanti al gruppo dei ragazzi per fotografare finalmente anche loro con i cellulari e non solo.

Mi sono girato verso gli spettatori che spesso sono molto più interessanti dello spettacolo stesso e via! Adesso iniziate da sinistra e leggete volto per volto, espressione per espressione. Nessuno ha avuto il tempo di “pensare alla faccia da fare”, insomma all’espressione adatta al contesto. Ma anche nessuno è preoccupato o imbarazzato. C’è invece sorpresa, divertimento, allegria. Una piccola formidabile finestra di naturalezza e autenticità.
Si, la candid photo mi prende bene!

Comments are closed.